PROFETI

Via Fagiana, 132

56121 Putignano Pisano (PI)

Telefono

050 980555

Email

profeti@profetimanufatti.it

Blog

Lunedì 17 giugno 2024, chiusi per San Ranieri

Lunedì 17 giugno a Pisa si celebra la festa del santo patrono della città, San Ranieri. La ditta resterà chiusa tutto il giorno. Saremo di nuovo operativi da martedì 18 giugno.

Lunedì 17 giugno occasione della festa di San Ranieri resteremo chiusi

Chi era?
Ranieri Scàcceri (Pisa, 1118 – Pisa, 17 giugno 1161) fu un eremita italiano. È venerato come santo dalla Chiesa cattolica ed è il patrono di Pisa (di cui la festa è il 17 giugno) e della dinastia monegasca dei Grimaldi (di cui la festa è il 19 novembre).

La vita di Ranieri ebbe una profonda trasformazione negli anni della giovinezza. Era nato nel 1118 da Gandolfo Scacceri, un ricco mercante di Pisa e da Mingarda Buzzaccherini, trascorse la gioventù in frivolezze finché a 19 anni incontrò Alberto, un eremita che era venuto a vivere in città presso il monastero di San Vito: seguendo il suo esempio Ranieri scelse di abbandonare tutte le sue ricchezze per vivere in completa povertà. Si trasferì poi come pellegrino in Terra santa dove soggiornò diversi anni dandosi alla mortificazione del corpo e alla penitenza.

Ritornò a Pisa nel 1154 condotto in patria dall’amico ammiraglio pisano Ranieri Bottacci e si ritirò nello stesso monastero di San Vito dove anni prima aveva incontrato l’eremita Alberto. Già durante la sua vita si era diffusa la notizia di miracoli da lui compiuti. Morì in odore di santità il 17 giugno 1161, giorno in cui ricorre la sua memoria liturgica. La leggenda narra che alla sua morte le campane di Pisa suonarono da sole, tutte assieme, senza che nessuno le toccasse.

Continua a leggere su Wikipedia

 

 

 

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.